Tolta la censura alla pagina ufficiale della Croce Rossa Italiana di Sansepolcro.

image_printStampa
Accolto il ricorso presentato dal Presidente Biagio La Monica

La nostra pagina ufficiale, qualche giorno fa, era stata oscurata.

L’attività recente nella tua Pagina non rispetta le Normative delle Pagine Facebook in merito al furto d’identità e agli account che fingono di essere altre persone o aziende.

Ovviamente il provvedimento di Facebook era infondato e ci ha costretti a presentare ricorso avverso, producendo tutta la documentazione del caso.

Non esisteva, infatti, alcun furto d’identità nella gestione della pagina, curata da una socia su autorizzazione del Presidente nel pieno rispetto degli standard della community e delle condizioni d’uso.

Una pagina di servizio dedicata alla comunità, probabilmente segnalata a Facebook come uno strumento d’illegalità da un anonimo “meschino”; vigliacco alla stessa stregua “dei leoni da tastiera” che popolano il web e i social network.

Dopo avere revisionato la nostra pagina ed accertato l’assoluta regolarità della stessa, Facebook l’ha resa nuovamente visibile al pubblico.

Siamo felici di essere nuovamente al vostro servizio anche sui social network.

Devi aver effettuato il login per pubblicare un commento.

X