1

Il tempo della gentilezza nell’emergenza Covid, le medaglie assegnate dalla Croce Rossa Italiana

“Abbiamo intensificato su tutto il territorio di competenza i servizi per le persone più vulnerabili e con maggiori fragilità sociali e sanitarie”



Nell’elegantissima Sala “Piero della Francesca” del Borgo Palace Hotel di Sansepolcro, venerdì 16 giugno ha avuto luogo la Cerimonia di consegna delle Medaglie di Benemerenza “Il Tempo della Gentilezza” Emergenza Covid-19 nella classe di “Bronzo”, conferite dal Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana al personale volontario e dipendente e ai terzi estranei alla CRI (persone fisiche, persone giuridiche, associazioni, comitati spontanei), e di altri riconoscimenti della Croce Rossa Italiana.

Una bellissima cerimonia, che ha coinvolto emotivamente tutti i presenti.

Sono intervenuti il sindaco di Sansepolcro, Fabrizio Innocenti, il sindaco di Pieve Santo Stefano, Claudio Marcelli, la vice sindaco di Arezzo, Lucia Tanti, l’assessore alla Cultura del Comune di Anghiari, Alberica Barbolani, l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sansepolcro, Mario Menichella, e la governatrice dell’Inner Wheel Italia – Distretto 209, Lilly Pasini Bordoni.

Dopo gli “Onori alle Bandiere”, con l’esecuzione degli inni: Nazionale, Europeo e della Croce Rossa; è stato proiettato il video che testimonia l’immane opera svolta dal personale volontario e dipendente del Comitato della Croce Rossa Italiana biturgense in una Sansepolcro deserta a causa della pandemia.

“Le idee che ci guidano – ha sottolineato il presidente della Croce Rossa Italiana Comitato di Sansepolcro, Biagio La Monica – sono state il faro in questi momenti bui, che abbiamo trasformato in una nuova rivoluzione: quella del “Tempo della Gentilezza”. Abbiamo intensificato su tutto il territorio di competenza i servizi per le persone più vulnerabili e con maggiori fragilità sociali e sanitarie. Mi riferisco alla spesa a domicilio, al trasporto sociale, alla consegna dei farmaci e dei beni di prima necessità, alla distribuzione delle mascherine porta a porta e on the way, ai servizi di assistenza alla Costa Diadema in quarantena nel porto di Piombino, ai seggi elettorali e nelle scuole superiori durante gli esami di stato. Abbiamo servito e continuiamo a servire le comunità, senza se e senza ma, con quella forza incredibile e ineguagliabile che è il nostro volontariato.”

Nel corso dei loro interventi Fabrizio Innocenti, Claudio Marcelli e Lucia Tanti hanno espresso la loro gratitudine alla Croce Rossa Italiana, che il giorno precedente aveva celebrato il 159° anniversario della sua fondazione, per il prezioso servizio prestato alle comunità della Valtiberina durante l’emergenza pandemica, che è valso all’Associazione il conferimento da parte del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro della Salute, della Medaglia d’oro al merito della sanità pubblica. Hanno ribadito che, con determinazione e fermezza, proseguiranno nella loro azione a fianco delle associazioni di volontariato.

A seguire, il presidente Biagio La Monica ha proceduto alla consegna dei diplomi delle Medaglie di Benemerenza “Il Tempo della Gentilezza” Emergenza Covid-19 nella classe di “Bronzo”, conferite in segno di gratitudine per il servizio prestato all’Associazione della Croce Rossa Italiana durante l’emergenza pandemica da SARS-Cov-2 al personale volontario e dipendente: Elena Alterini; Giovanni Bellanti; Chantal Betti; Matteo Bollini; Maria Bonanno; Andrea Bruschi; Concetta Campanella; Katia Casacci; Livia Ceradini; Carlo Chiasserini; Saverio Chimenti; Lisa Ciabocchi; Pier Giorgio Cortinovis; Yuri Del Barba; Anna Elisabetta Di Renzo; Danila Eleonori; Giuliano Farinelli; Noemi Galardini; Hristina Georgieva; Valeria Kolesnikova; Davide La Monica; Fabio La Monica; Gio Batta Lazzarelli; Ilaria Meazzini; Lara Merendelli; Emanuela Muco; Paolo Neri; Elena Nistor; Loriano Pandolfi; Ida Panichi; Viviana Panichi; Loredana Pasqui; Elena Pucciarini; Giuseppe Rossi: Teresa Rotilio; Susanna Soriente; Zefira Liliana Tanef; Asia Urbanelli; Domenica Vitali. 

Per vari impedimenti, erano assenti alla premiazione i volontari: Crystine Scarabicchi; Roberto Boioli; Sara Camaiti; Margherita Cameli; Loredana Capaccioni; Michele Chimenti; Lanfranco Chiodi; Sherry Eldeeb; Ekaterina Valdmirovna Eskina; Matteo Falsitta; Ruggero Forti; Sonya Momcheva Georgieva; Assunta Gherardi; Sonia Gjermeni; Christian Emptinne; Andrea Mari; Lara Marinelli; Sara Mazzini; Francesco Meazzini; Marida Rossi; Francesca Trotta; Adele Zanchi; Luca Zanelli e Maria Isabella Ziviani.

Fra le persone fisiche, persone giuridiche e associazioni esterne alla CRI, che si sono particolarmente distinte per spirito di sacrificio ed assoluta abnegazione durante l’emergenza pandemica da SARS-Cov-2, palesando inoltre alta coscienza civica e morale, in piena adesione agli ideali ed ai principi dell’Associazione della Croce Rossa, la medesima benemerenza è stata conferita a: Dott.ssa Cecilia Polci da Arezzo; Inner Wheel Club di Sansepolcro (Presidente Teresa Rotilio); Lions Club di Sansepolcro (Presidente Riccardo Bonauguri); Evolution Srl (Legale rappresentante Steno Mercati); Newlat Food Spa (Responsabile Stabilimento di Sansepolcro Alessandro Alessandri); Antonelli Srl Dico Discount (Legali rappresentanti Lorenzo Righi e Daniela Cecconi); Iniziative Alimentari Srl (Direttore Claudio Bernardini); G&P Cosmetics Srl (Responsabile Ufficio Acquisti Silvia Grasselli; Proloco del Trebbio (Consigliere Marino Dell’Omarino) e Proloco di Gragnano (Presidente Marcello Polverini).

Il Presidente Biagio La Monica, a cui la medaglia di benemerenza è stata conferita “motu proprio” dal neo Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana, Rosario Maria Gianluca Valastro, ha consegnato al Volontario Domenico Meozzi il Diploma della Croce di Anzianità dei 25 anni maturata nello specifico ruolo.

È seguita la consegna dei Certificati di Apprezzamento da egli conferiti ai Volontari: Maria D’Amico, Francesco Tabacchioni e Vanda Munarini; e ai terzi estranei alla Croce Rossa Italiana che si sono distinti per avere sposato i principi e gli ideali dell’Associazione: Antonello Antonelli, Caritas Interparrocchiale Sansepolcro (Responsabile Cristina Franceschini); Linoservice Sas di Tatiana Castellani & C (Legale rappresentante Tatiana Castellani); Farmacia “Porta Romana” (Dott.ssa Graziella Di Liberto); Enalcaccia Arezzo (Vice Presidente Nazionale Jacopo Piantini); Valtiberina Motorsport (Presidente Alessio Polcri); Agricoltori di Sansepolcro Gruppo Trattoristi (Paolo Marinelli); Dukes Basket Sansepolcro (Presidente Marco Cirignoni).

Per “Promesso”, bellissima iniziativa intrapresa durante l’emergenza pandemica in favore della Croce Rossa Italiana di Sansepolcro, il Certificato di Apprezzamento è stato assegnato a: Michele Rossi Flenghi, Mattia Barni, Niccolò Neri, Francisco Arturi, Davide Baccanelli, Lucia Bastianelli, Ilaria Betti, Michele Braganti, Lucio Cristini, Mark David, Silvia Epi, Agnese Fabbri, Filippo Foni, Kime, Veronica Lazzari, Lorenzo Meazzini, Irene Vergni, Ed Menichella, Silvia Milli, Filippo Poderini, Laura Polverini, Iacopo Rossi, Lodovico Rossi, Megy Shkurti, Elisa Tiroli, Riccardo Tiroli, Noemi Umani, Yovng Cesa e Tommaso Zazzi. Presenti alla cerimonia: Niccolò Neri; Silvia Milli; Elisa Tiroli; Laura Polverini e Michele Braganti.